Lorenzo Fontana, quante lauree ha il Presidente della Camera (2024)

Classe 1980, Lorenzo Fontana è uno dei maggiori esponenti della Lega ed è l’attuale Presidente della Camera dei Deputati. La nomina, avvenuta nel 2022 in concomitanza con l’insediamento del governo Meloni, è però solo l’ultimo atto di una lunga carriera che inizia durante il percorso universitario, con il primo avvicinamento al movimento di Salvini.

Il politico è infatti partito dal ruolo di consigliere comunale, prima di diventare europarlamentare nel 2009 e ministro nel 2018.

Quante lauree ha Lorenzo Fontana: gli studi e gli esordi nella Lega

Nato a Verona e cresciuto nel quartiere di Saval, Lorenzo Fontana porta a termine il liceo nella città natale prima di trasferirsi a Padova per studiare scienze politiche. Dopo la prima laurea, si iscrive alla facoltà di storia presso l’Università Europea di Roma e, successivamente, al corso di filosofia della Pontificia Università San Tommaso d’Aquino, collezionando così tre attestati accademici. Inizia poi la sua carriera da giornalista pubblicista e viene assunto dall’Ente Fiere di Verona.

L’incontro con la politica avviene proprio durante gli anni universitari, quando Fontana entra a far parte dell’allora Lega Nord dopo essersi avvicinato agli ideali del partito in adolescenza. Inizialmente partecipa alla Liga Veneta e nel 2002 diventa vice-coordinatore federale del Movimento Giovani Padani.

Alle elezioni amministrative dello stesso anno, inoltre, è eletto consigliere della terza circoscrizione comunale di Verona. Cinque anni più tardi diviene consigliere comunale e supporta il candidato leghista al consiglio comunale Flavio Tosi.

Il percorso da europarlamentare di Fontana

La carriera politica di Lorenzo Fontana ha una prima grande svolta alle elezioni europee del 2009, occasione in cui viene candidato al Parlamento ed è eletto europarlamentare. Lascia così il ruolo di consigliere comunale di Verona per concentrarsi sugli impegni continentali. Nel 2012 subentra all’ex ministro Francesco Speroni come capodelegazione della Lega Nord e, grazie alle nuove elezioni del 2014, rinnova l’incarico a seguito della rinuncia di Flavio Tosi, impegnato come sindaco di Verona.

Durante i suoi mandati, Lorenzo Fontana è sostenitore dell’alleanza con il partito francese Fronte Nazionale di Marine Le Pen, ma suscita anche diverse controversie a causa di un video pubblicato su Twitter in cui il politico dichiara di simpatizzare per il movimento neonazista greco Alba Dorata. Nel 2016 ha comunque un nuovo scatto di carriera e assume l’incarico di vicesegretario federale della Lega insieme a Giancarlo Giorgetti.

Ancora, nel 2017 si ripresenta alle elezioni amministrative di Verona e viene nominato vicesindaco e assessore. Nello stesso anno si impegna poi nella lunga campagna elettorale a sostegno del referendum sull’autonomia del Veneto.

La Camera dei Deputati, il governo Conte e il governo Meloni

Nel 2018, Lorenzo Fontana è candidato alla Camera dei Deputati e viene eletto. È così costretto a dimettersi dal ruolo di europarlamentare per il nuovo incarico in Italia. Pochi mesi dopo ha però inizio il primo governo Conte che, grazie al sostegno di Lega e Movimento 5 Stelle, lo nomina ministro per la famiglia e le disabilità. Richiede poi l’abolizione della legge Mancino che condanna e sanziona gesti e azioni legati all’ideologia nazifascista e, nel 2019, assume il ruolo di ministro per gli affari europei, sostituendo Paolo Savona.

Alle ultime elezioni politiche del 2022 entra a far parte della maggioranza di governo grazie alla vittoria del centro-destra. Questo gli permette di diventare Presidente della Camera dei Deputati, una scelta sostenuta da Giorgia Meloni e fortemente contestata dall’opposizione. Nel discorso d’insediamento ringrazierà il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e Papa Francesco, citando inoltre numerose personalità del mondo cattolico tra cui San Tommaso d’Aquino e beato Carlo Acutis.

Lorenzo Fontana, quante lauree ha il Presidente della Camera (3)

Lorenzo Fontana: vita privata, posizioni politiche e libri

Cattolico praticante, Lorenzo Fontana ha sposato Emilia Capito, assistente al Parlamento Europeo, con rito tridentino e civile. Tra i suoi testimoni era presente il leader della Lega Matteo Salvini e dal matrimonio è nata una figlia di nome Angelica.

Durante l’intera carriera politica, Fontana ha sempre difeso ideali da ultra-conservatore. Si è ad esempio dichiarato contrario all’aborto, alle unioni civili e a un maggiore impegno nell’educazione sessuale e sentimentale dei giovani. Ha poi speso parole d’elogio per Putin, prima che il russo dichiarasse guerra all’Ucraina, e sostiene che la teoria del gender esista e venga insegnata nelle scuole.

Molte delle sue idee vengono riassunte all’interno del libro La culla vuota della civiltà - Alle origini della crisi, scritto nel 2018 dallo stesso Lorenzo Fontana e da Ettore Gotti Tedeschi.

BIBLIOTECA DI TESTI E STUDI L'Italia nelle istituzioni europee. Storia, politica, integrazione

Lorenzo Fontana, quante lauree ha il Presidente della Camera (5)

Articolo scritto da collaboratori esterni, per info e collaborazioni rivolgersi

alla redazione

.

Lorenzo Fontana, quante lauree ha il Presidente della Camera (6)

Nicolo Zanoncelli

SEO editor. I suoi articoli hanno lo scopo di informare gli utenti e aiutare il sito a posizionarsi nella SERP. Questo autore è un collaboratore esterno. Per info e collaborazioni contattare il managing editor della testata.

Lorenzo Fontana, quante lauree ha il Presidente della Camera (2024)
Top Articles
Latest Posts
Article information

Author: Jonah Leffler

Last Updated:

Views: 5934

Rating: 4.4 / 5 (65 voted)

Reviews: 88% of readers found this page helpful

Author information

Name: Jonah Leffler

Birthday: 1997-10-27

Address: 8987 Kieth Ports, Luettgenland, CT 54657-9808

Phone: +2611128251586

Job: Mining Supervisor

Hobby: Worldbuilding, Electronics, Amateur radio, Skiing, Cycling, Jogging, Taxidermy

Introduction: My name is Jonah Leffler, I am a determined, faithful, outstanding, inexpensive, cheerful, determined, smiling person who loves writing and wants to share my knowledge and understanding with you.